Effetto Dunning-Kruger, un danno per le aziende

21 Feb , 2022   —   Clienti, Web Design

Effetto Dunning-Kruger, un danno per le aziende

Come riportato da WikiPedia «l’effetto Dunning-Kruger (EDK) è una distorsione cognitiva, a causa della quale individui poco esperti e competenti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi a torto esperti in materia. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti».

Nell’ambito del digital web, sempre più sovente capita di confrontarsi con “pseudo-professionisti” di settore che ammaliati dalle possibilità e dal potenziale guadagno offerto dalla rete, decidono di mettere tutto da parte ed improvvisarsi tuttologi del web, spacciandosi come esperti SEO, di programmazione e sviluppo, di advertising e social media marketing, di video e photo editing, di copywriting, di grafica e chi più ne ha più ne metta. Probabilmente, skill che pensano d’aver acquisito dopo qualche settimana passata d’avanti ad un libro o aver seguito un corso online di bassa caratura, con la supponenza e l’arroganza di rapportandosi con veri professionisti di settore che hanno dedicato decenni della loro vita, tra studio e applicazione sul campo, nel loro settore di competenza.

Nell’ambito lavorativo è facile distinguere tra chi sa il fatto suo, è competente e preparato e chi invece è solo convinto di esserlo.

Purtroppo, questa tipologia di pseudo-professionisti non fa altro che arrecare danno al mondo web e a chi è davvero un professionista, ma cosa ancor più grave chi davvero ne fa le spese sono gli imprenditori che ignari della reale preparazione si affidano a tali elementi, sia con assunzioni in azienda che con collaborazioni esterne.

Immaginate due o più figure con queste caratteristiche all’interno di un’azienda. Da paura, non credete?

Tutti abbiamo dei limiti e sarebbe davvero impossibile conoscere e saper far qualsiasi cosa venga proposta dal cliente, ma loro no! Magari per chi opera nel settore ha una conoscenza base e un’infarinatura di altri aspetti inerenti la propria specifica specializzazione, ma di rado qualcuno può essere capace e conoscere ogni aspetto sia tecnico che pratico di ogni ramo del web, ma no per chi è affetto dall’effetto dunning-kruger.

effetto dunning-kruger

In aggiunta, c’è anche il rovescio della medaglia per chi possiede delle reali competenze, cioè quello di porsi dei dubbi, spesso perché abituato ad approfondire e a considerare ogni sfaccettatura di un determinato argomento, avendo la tendenza a sopravvalutare il lavoro degli altri.

L’effetto Dunning-Kruger è il nemico principale di ogni aziende, che si spera, ad un certo punto si renderanno conto di essersi affidati a figure che di professionale e competente hanno ben poco.

Effetto Dunning-Kruger, le soluzioni

Per concludere, possiamo dire che l’unica soluzione atta a contrastare questo fenomeno è quello d’informarsi e prepararsi il più possibile, ancora meglio se si ha la possibilità di avere qualche collaboratore in azienda che sa il fatto suo in ambiente web e sul quale siete certi delle sue competenze.

Altra soluzione, potrebbe essere quella di un’indagine di mercato sia attraverso il passaparola, quindi chiedere ad amici e competitor del settore nel quale operate e sia cercando su google, verificando che le skill trovate corrispondono a verità.

Se siete alla ricerca di veri professionisti, allora siete sul sito web giusto. Nessuno che lavori per Capsula Creativa accusa la sindrome dell’effetto Dunning-kruger. Qui siamo professionisti e professionali.

Prova a scambiare quattro chiacchiere con noi, CONTATTACI

Comments are closed.